Attività

Le attività di A.I.D.A.

Sportelli

La finalità dello Sportello d’Ascolto è di fare un primo intervento sulle persone sofferenti di patologie alimentari, intercettando precocemente la loro domanda di aiuto e iniziare in questo modo a fronteggiare le difficoltà inerenti alla malattia. La modalità d’ingresso permette a chi lo richieda di fornire un sostegno nei momenti di crisi famigliare e un primo riferimento-orientamento. Lo Sportello d’ascolto è uno spazio dedicato a chi abbia bisogno di un intervento, orientativo o terapeutico dai 12 anni in su, senza limite di età superiore e ai loro famigliari. L’obbiettivo degli incontri all’interno dello Sportello di Ascolto è di costituire un lavoro preliminare a quello terapeutico attraverso le fasi dell’analisi della domanda, orientamento e accompagnamento alle attività di terapia individuale o di gruppo.

Psicoterapia individuale

La psicoterapia individuale Per accedere al servizio è necessario un previo colloquio individuale. Puoi chiedere un appuntamento chiamando al numero AIDA 331 1631699.

Percorso nutrizionale

Il percorso nutrizionale

Psicoterapia di gruppo

La psicoterapia di gruppo è caratterizzata da sue specificità rispetto alla psicoterapia individuale; per questo i due diversi tipi di assetto psicoterapeutico non sono sovrapponibili e spesso non ugualmente indicati per tutti i pazienti. La psicoterapia di gruppo, poiché sfrutta le interazioni tra i partecipanti, è caratterizzata da una dinamicità maggiore: è più forte il gioco delle identificazioni e delle proiezioni (semplificando, si tratta di vedere negli altri aspetti non riconosciuti in noi stessi, in un rapporto a volte positivo e a volte di rifiuto) e può essere più marcata l’attivazione, nel qui ed ora, delle risposte difensive dei pazienti su cui il terapeuta può intervenire direttamente. Le emozioni si diffondono istantaneamente in una sorta di “effetto domino”. In molte occasioni, il gruppo si pone infatti come "terzo elemento"; della relazione terapeutica, permettendo ai pazienti di osservare e comprendere meglio i propri pattern relazionali in un contesto più diluito rispetto alla interazione diadica col terapeuta, cioè nel caso della terapia individuale. Nella terapia di gruppo monosintomatico, il sintomo fa da comune denominatore ed il terapeuta interviene affinché, da un momento di rispecchiamento iniziale, si passi progressivamente ad un livello di soggettivazione del sintomo e di apparizione di una propria domanda come strumento per superare la difficoltà di uscire dal sintomo ed andare verso l’altro; cioè un lavoro preliminare per arrivare alla domanda di cura. E’ nel momento in cui il paziente si rende conto che il suo non è un problema unico che egli perde il bisogno di mantenere la segretezza e l’isolamento, ed uscire dai vari tabu che si sono andati creando intorno al suo sintomo. I gruppi proposti da AIDA sono la terapia di gruppo per adolescenti, per genitori e per adulti. Per accedere al servizio è necessario un previo colloquio individuale. Puoi chiedere un appuntamento chiamando al numero AIDA 331 1631699.

Gruppo psico corporeo

Il gruppo psico-corporeo è un percorso di percezione e trasformazione dell'immagine corporea attraverso la consapevolezza dei blocchi somatici nelle loro componenti emozionali e energetiche. Si sperimenteranno le tecniche più importanti per entrare in contatto con il proprio disagio psicologico, che è anche emotivo e corporeo, per sentirne il senso e la funzione nell'equilibrio di vita attuale. In particolare, si lavorerà sui sette livelli psicosomatici individuati da Wilhelm Reich, fondatore delle psicoterapie corporee. Dalle tensioni del corposi percepiscono i blocchi fisici e si diventa consapevoli delle emozioni antiche che hanno generato l'arresto della propria vitalità. Tramite l'espressione delle emozioni si ritorna in contatto con la pulsazione vitale del nostro organismo e con il piacere e la gioia. Questa esperienza ci apre, infine, ai livelli più profondi della nostra esistenza. Nel lavoro di gruppo saranno evidenziate le strutture caratteriali di ciascun partecipante e saranno impiegate tecniche di meditazione integrale, per una consapevolezza più profonda del Sé. Il gruppo psico-corporeo condotto dalla Dr.ssa Luisa Barbato.